» Details

Un dizionario elettronico delle collocazioni come rete di relazioni lessicali

Giacomini, Laura

Un dizionario elettronico delle collocazioni come rete di relazioni lessicali

Studio sul campo semantico della paura

Series: Europäische Hochschulschriften / European University Studies / Publications Universitaires Européennes - Volume 378

Year of Publication: 2012

Frankfurt am Main, Berlin, Bern, Bruxelles, New York, Oxford, Wien, 2012. 328 p.
ISBN 978-3-631-63139-3 br.  (Softcover)
ISBN 978-3-653-01644-4 (eBook)

Weight: 0.430 kg, 0.948 lbs

available Softcover
available PDF
 
  • Softcover:
  • SFR 64.00
  • €* 56.95
  • €** 58.50
  • € 53.20
  • £ 43.00
  • US$ 69.95
  • Softcover

» Currency of invoice * includes VAT – valid for Germany and EU customers without VAT Reg No
** includes VAT - only valid for Austria

Book synopsis

Lo studio, condotto sul campo semantico di paura, mira alla creazione di un modello di dizionario elettronico delle collocazioni italiane con finalità attiva. I dati automaticamente estratti da un corpus di testi giornalistici contenente all’incirca 300 milioni di parole vengono sottoposti ad una approfondita analisi lessicologica che alla descrizione sintagmatica delle collocazioni candidate aggiunge parametri tratti dagli studi psicologici nonché i ruoli tematici, l’azione verbale e il concetto di prototipo. Ciò consente la suddivisione delle collocazioni in macroclassi con specifiche caratteristiche sintattiche, semantiche e pragmatiche. Ne risulta una base lessicografica di tipo onomasiologico, in cui i nessi tra collocazioni sono visibili all’utente grazie ad un solido sistema di rinvii.

Contents

Contenuto: Teorie sulle emozioni – Semantica lessicale – Modello prototipico – Categorie cognitive – Corpus – Estrazione dei candidati – Definizione di collocazione – Analisi prelessicografica – Banca dati di collocazioni – Ordinamento onomasiologico – Microstruttura del dizionario – Mediostruttura del dizionario.

About the author(s)/editor(s)

Laura Giacomini è dal 2002 docente al Seminario per Traduttori e Interpreti dell’Università di Heidelberg, dove si occupa di linguistica italiana e traduttologia. Lavora come traduttrice professionista e collabora a diversi progetti lessicografici nell’ambito universitario e dell’editoria.

Series

European University Studies. Series 21: Linguistics. Vol. 378